Domande frequenti Apepak

Fri frakt med € 40, nöjd eller återbetalad!

Domande frequenti

Facciamo il possibile per rispondere alle domande più frequenti che riceviamo, scriveteci a info@apepak.it per qualsiasi curiosità, saremo lieti di rispondere nel giro di qualche ora!

  • Con cosa è fatto Apepak?
Apepak è prodotto con uno spesso tessuto di cotone biologico certificato GOTS da coltivazione biologica e filiera sostenibile. Abbiamo scelto il cotone spesso perchè trattiene più cera quindi performa meglio e dura di più.
Per garantire le proprietà antibatteriche e antimicrobiche impregniamo il cotone con cera d'api biologica degli apicoltori CONAPI, olio di jojoba biologico e resina di pino naturale che rendono Apepak malleabile, antibatterico e lavabile per un continuo utilizzo nel tempo che arriva fino a 4 anni!
  • Quanti soldi risparmio usando Apepak?
Ogni Apepak equivale ad una spesa di circa 50 euro tra pellicola di plastica e involucri usa e getta, ma con molti più vantaggi:
Apepak è fatto a mano e con ingredienti nobili: Cotone bio Gots, Cera d'api, olio di jojoba e resina di pino biologici quindi acquistandolo sostieni il lavoro di persone che credono come te in una economia eco-sostenibile.
Avvolgere un panino con la plastica costa circa 0,05 Euro ogni incarto, mentre con Apepak spendi 7 euro all'inizio ma visto che  è lavabile e riutilizzabile fino a 1000 utilizzi, il costo per ogni incarto si riduce a circa 0,007 centesimi: quasi un decimo rispetto la pellicola e senza conseguenze per l'ambiente!
  • Perchè Apepak è migliore degli altri involucri?

Apepak è un tessuto cerato che protegge in modo attivo il cibo. Di norma gli alimenti durano circa il 30% in più rispetto a carta e plastica perchè la cera d'api e l'olio di jojoba hanno proprietà antimicrobiche che rallentano lo sviluppo di condensa e muffa. Con il calore delle mani puoi attivare Apepak rendendolo malleabile e sigillante attorno a frutta, verdura pane etc. creando risparmiando quindi in spazio e peso rispetto ad un contenitore rigido. È leggero, impermeabile e conveniente perchè lo puoi lavare con acqua fredda centinaia di volte risparmiando in danaro e impatto ambientale.

Apepak inoltre è l'unico fatto con cotone biologico da 140 grammi/m2 cioè 2 volte più spesso degli altri prodotti simili. Ciò vuol dire più più cera d'api, più performance e più durabilità nel tempo.

  • Dritte per usarlo/sceglierlo?
Usa il calore delle tue mani per termo-formare Apepak attorno ad un panino, mezzo limone, un pezzo di formaggio o un piatto con gli avanzi della cena.

In un paio di secondi Apepak prenderà e manterrà la forma che gli hai dato mantenendo l'involucro sigillato.

  • L'Apepak Gigante è indicato per pagnotte, grandi terrine o teglie;
  • L'Apepak Grande per panini, formaggi e snack d'asporto;
  • L'apepak medio per una mezza cipolla o limone, sigillare un barattolo di sugo o una mezza zucchina;
  • L'Apepak Mini è indicato per frutta secca, formaggio, mezzo limone o per coprire scodelle;
  • Le dimensioni dei sacchetti sono consigliate per gli stessi usi.

L'unico uso sconsigliato è con la carne cruda perchè rilascia molti succhi che potrebbero intaccare l'impermeabilità del prodotto e macchiarlo permanentemente, rendendo poi il lavaggio molto difficile.

Ricordati che oltre i 30 gradi la cera d'api tende a sciogliersi, quindi se lavi Apepak in acqua tiepida o calda (sopra i 30gradi centigradi) rischi di sciogliere e quindi perdere le proprietà sigillanti della cera d'api.

Puoi tagliare il tuo Apepak della misura che preferisci e sbizzarrire la tua creatività nel creare sacchetti, forme sferiche o quadrate.

Sperimenta con le tecniche di piegatura per utilizzare al massimo la superficie del tuo Apepak!

Leggi anche nel nostro blog e nei canali social gli usi creativi degli altri utenti!
  • Come si lava e ci si prende cura di Apepak correttamente?
Per garantire la longevità del prodotto lavalo in acqua fredda (non piú di 30* centigradi) e se necessario, strofinalo leggermente con un po di sapone naturale o con dell'aceto. Stendilo ad asciugare ed è pronto per un nuovo utilizzo.
Evita l'esposizione a fonti di calore sopra i 30 gradi centigradi, la cera d'api si scioglie!
Ti sconsigliamo inoltre di usare Apepak con carni, cibi troppo oleosi e formaggi liquidi. Potresti accorciarne drasticamente la durata.
  • Quanto dura un Apepak?

Mantenendolo con cura e usandolo giornalmente Apepak dura piú di un anno!

Lo abbiamo testato per piú di mille utilizzi, ti accorgerai che la vita del tuo involucro è finita quando la pezza di cotone avrà perso la proprietà sigillante della cera d'api. 

 

  • Ha un odore?
Un nuovo Apepak profuma leggermente di cera d'api. Il profumo si dissipa dopo i primi utilizzi e lavaggi fino a sparire completamente.

Il profumo della cera d'api cambia in base alle stagioni e ai fiori da cui le api ricavano la cera. A noi piace tantissimo ma alcune persone potrebbero non preferirlo. Se tu sei una persona particolarmente sensibile a questo profumo, scrivici e ti rimborseremo l'acquisto senza problemi!

 

  • Che impatto  puoi avere unendoti alla rivoluzione Apepak?

-Incarta un panino e hai risparmiato all'ambiente 30 cm quadrati di pellicola di plastica al pianeta. Chi usa Apepak risparmia in media più' di 400 metri di pellicola di plastica.

-Ogni acquisto contribuisce alla remunerazione di 30 minuti di lavoro di un socio svantaggiato della Cooperativa Sociale L'Incontro; in genere una persona diversamente abile, o un ex tossico dipendente o un anziano che grazie a questo progetto riesce a stabilizzare meglio la propria vita.

- Riduci lo spreco alimentare allungando di circa il 30% la vita del pane, formaggio, funghi, frutta e verdura.
- Aiuti api mellifere e ambiente supportando l'apicoltura e l'agricoltura biologica. 
  • Aiuto le Api acquistando Apepak?
- Si: la nostra azienda nasce proprio per supportare un modello economico "rigenerativo" e l'apicoltura biologica italiana. Ogni acquisto supporta 1 giorno di lavoro di circa 1000 api e grazie al programma "Regala un fiore ad un ape" riceverai in regalo una busta di semi di fiori impollinatori che una volta piantati, restituiranno alle api nettare e polline per il loro sostentamento.
Le principali cause dell'estinzione delle api si riconducono a deforestazione e uso di pesticidi nel territorio dove le api pascolano. Sostenendo i nostri apicoltori quindi diamo loro i mezzi per monitorare, denunciare e contrastare le pratiche di deforestazione e uso di pesticidi nel territorio italiano, effetto che purtroppo senza il loro contributo passerebbe quasi inosservato.
  •  Le api vengono sfruttate?

No! La produzione della cera per le api è una necessità fisiologica, e assecondare tale necessità è un dovere degli apicoltori coscienziosi. Rivendere l'avanzo di cera può fornire agli apicoltori una forma di reddito integrativa, necessaria per fare il proprio lavoro con più attenzione e soddisfazione, garantendo così il mantenimento dell'apicoltura attiva. 

 

  • Dove vanno i soldi?
Per essere al 100% trasparenti sui nostri costi:
Circa il 40% del prezzo va a pagare le materie prime;
Circa il 20% del prezzo remunera i membri della cooperativa sociale;
Circa il 20% del prezzo va ai dipendenti Apepak per servirvi e continuare a creare impatto sociale.
Circa il 20% è utile da reinvestire in ricerca e sviluppo.
La nostra sfida:
Come ogni impresa, all'inizio i costi sono alti ma ci auguriamo di poterli abbassare grazie alla crescita e allo stabilirsi dell'azienda nel mercato. Stiamo lavorando sodo per abbassare i costi di produzione: il nostro obiettivo è riuscire a far entrare Apepak nella cucina di tutti, famiglie e cuochi compresi, ma solo il sostegno dei consumatori ci darà i mezzi per attrarre investimenti, migliorare i nostri prodotti e creare un impatto sociale ed ecologico importante.
Ti ringraziamo per il supporto!
  • Dove posso trovare Apepak?
Noi preferiamo se Apepak qui nel nostro sito www.Apepak.it ma se preferisci sostenere i rivenditori del tuo paese, trovi una lista di negozi qui:  https://www.apepak.it/a/storelocator

 

  • E se volessi diventare rivenditore o proporlo al mio GAS o aiutarvi a promuoverlo perchè mi gasa fare la cosa giusta?

Meraviglia!

Se sei un negoziante, un blogger un GAS che vuole affiliarsi con noi o semplicemente un privato che è entusiasta di far conoscere Apepak agli amici, puoi compilare questo form per richiedere prezzi e modalità: 

https://www.apepak.it/pages/rivendita

 

  • Nuove dimensioni e fornitura personalizzata
Apepak ad oggi, e' disponibile in 4 formati
3 Involucri di misure maggiorate rispetto ad altri produttori:
    • MEDIO 25 x 25 cm, per tazze, mezza mela, formaggio, frutta secca, uno spuntino al parco.
    • GRANDE 30X30 cm, per mezzo melone, due frutti, panini, snack d'asporto
    • GIGANTE 40X40 cm, pagnotte di pane grandi, grandi terrine. Ideale anche per coprire la pasta per il pane o per la pizza durante la lievitazione perchè leggermente traspirante
    • TRIO ha insieme un involucro per misura.
    • PRO: formato per cuochi da 60x40 cm ideale per coprire le teglie Gastronorm o per ritagliare Apepak come vuoi tu

Sentiti libero di sperimentare con i vari formati e familiarizzare con questo versatile prodotto!

In ogni caso possiamo personalizzare Apepak per le tue esigenze, basta mandarci una richiesta a info@apepak.it e faremo il possibile per esaudirla! 

Raccontaci le tue tecniche di wrapping tramite facebook o instagram!
  • Si può usare in freezer?

Si Apepak può essere usato in freezer. L'unica differenza è che la sua struttura al freddo si irrigidisce. Siccome Apepak è traspirante, raccomandiamo di controllare la qualità del cibo dopo 2 o 3 settimane per garantire una corretta conservazione. È perfetto per congelare pasta per la pizza impasto per i biscotti etc etc.

 

  • Come mai si parla di produzione etica?
Apepak è prodotto da L'Incontro, una cooperativa sociale di Vedelago (Treviso) che da un lato offre servizi socio-sanitari, educativi, formativi, dall’altro promuove l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate in contesti produttivi di diversa natura (assemblaggi, lavorazioni conto terzi, attività agricola).
L'incontro lavora con persone in situazione di marginalità e svantaggio a diverso livello: persone con problematiche di dipendenza (alcol-tossicodipendenti, soggetti in doppia diagnosi, persone con dipendenza da gioco d’azzardo o altre forme di dipendenze comportamentali, giovani in situazioni a rischio) che necessitano di interventi terapeutici, riabilitativi, di reinserimento sociale, familiare e lavorativo; 
Tramite la produzione di Apepak, i membri de L'Incontro, lavorando, hanno la possibilità di riguadagnare la propria dignità, producendo un bene che aiuta l'ambiente e riduce gli sprechi nelle nostre case.
  • Soddisfatti o rimborsati
Se non sei soddisfatto del tuo Apepak, ritornacelo entro 30 giorni e facci sapere cosa e andato storto. Saremo contenti di rimborsare il 100% del prezzo!
(escluso il costo di spedizione)
  • Che metodi di pagamento sono accettati?
Puoi acquistare Apepak utilizzando il tuo account Paypal, con carta di credito o bonifico bancario.

Per pagare senza registrarti a paypal, clicca il pulsante grigio alla base della finestra di dialogo durante la fase di pagamento

 

  • Quanto costa la spedizione?

Noi spediamo con TNT, il corriere più veloce ed affidabile in Italia. La spedizione è gratuita per ordini superiori a 40 Euro, mentre chiediamo un contributo di 4,90 Euro per gli acquisti minori di 40 Euro. 

Se hai altre domande scrivici a info@apepak.it, ti risponderemo nel giro di qualche ora!