l'impatto di Apepak

MISURARE IL PROBLEMA E AGIRE CON UNA SOLUZIONE

Il primo studio sull’inquinamento globale della plastica pubblicato su Science Advances e recentemente premiato dalla Royal Statistical Society, riporta:

in appena 60 anni abbiamo prodotto 8,3 miliardi di tonnellate di plastica, di cui solo il 9% è stato riciclato.

Il restante 91% sotto forma di prodotti monouso va nelle discariche per poi finire inevitabilmente negli oceani.

 

Photo: National Geographic

Il National geographic prevede che

entro la metà del secolo negli oceani ci sarà più plastica che pesci.

Cosa possiamo fare oggi, subito, nel quotidiano, per risolvere il problema della plastica?

Apepak nasce dalla dedizione di idealisti come

Massimo, Molly, Marica, Matteo, Marco, Daniele e da pragmatici come Francesca, Aurelia, Arianna, Marta, e dall'aiuto di 200 famiglie collaudatrici in tutta Italia che insieme hanno creato questo magnifico prodotto.

Ora il successo di questa soluzione dipende dagli Italiani.​

La missione Apepak è di offrire soluzioni domestiche a impatto ecologico che possano essere adottate giornalmente, diventare tradizione in famiglia con l'obiettivo di migliorare il futuro del nostro pianeta.

In questo caso abbiamo utilizzato materie biologiche a filiera sostenibile, una produzione etica e una motivazione importante: creare un'alternativa agli involucri usa e getta.​

Ogni volta che usi Apepak risparmi all'ambiente 1 metro quadrato di pellicola di plastica o incarti usa e getta che finirebbero altrimenti in mare.

Ci auguriamo parteciperai anche tu alla rivoluzione Apepak passando cosí dalla parte della soluzione.

 

LA STORIA DEL PRODOTTO

Questi involucri esistono sul mercato da anni, ma non erano mai stati presentati in Italia prima.  Massimo e la moglie Molly raccontano:

-"Abbiamo fatto in casa le prime pezze con degli scarti di tessuto, per regalarle a Natale ai famigliari, con l'idea di introdurre una piccola nuova abitudine quotidiana nella loro vita.-"

È incredibile il senso di fierezza e di entusiasmo che nasce ogni qual volta usi questo semplice, geniale involucro magico, sei cosciente di fare una grande differenza nel mondo e ti rende orgoglioso!

Dall'eccitamento scaturito da parenti e amici, abbiamo pensato fosse importante condividere questa idea con un pubblico più ampio.

Siamo sicuri ci siano tantissime persone lí fuori, che capiscono al volo la differenza tra buttare via un involucro al giorno oppure riutilizzarlo un anno.

Apepak è solo un semplice strumento per migliorare il nostro rapporto con la natura, ma il vero cambiamento è deciso dal potere d'acquisto delle nostre comunità.

Se riusciremo a diffondere un'abitudine, miglioreremo drasticamente il mondo intorno a noi.

A un anno e mezzo da quel Natale, lavorando con la Cooperativa Sociale Onlus Sonda sulla ricerca e sviluppo, produzione, fornitori e collaudatori (più di 200 famiglie) siamo soddisfatti di poter annunciare la nascita di Apepak: non solo un prodotto, ma uno stile di vita ecologico ed etico.

IL BUSINESS ETICO

Nello spirito di Apepak, questa per noi è anche un'ottima occasione per rendere tutto il progetto il più coerente possibile con i nostri principi di inclusione radicale e responsabilità sociale. Abbiamo deciso quindi di assegnare la produzione, anche se in certi aspetti più costosa, a Sonda Società Cooperativa Sociale Onlus. Sonda impiega persone con problematiche psico-sociali di diversa natura che, tramite questo lavoro, hanno la possibilità di riguadagnare la propria dignità e il ruolo sociale nella comunità.

Acquistando questo prodotto sostieni le loro vite e il recupero della loro dignità.

IMPATTO AMBIENTALE, SOCIETÀ E API DA MIELE

“Se le api scomparissero dalla terra, per l’uomo non resterebbero che 4 anni di vita” è una frase celebre che abbiamo sentito tutti ultimamente...

Lo sapevi che per la prima volta nella storia le Api da miele sono state aggiunte alle specie protette in via d'estinzione?

 Con ogni acquisto Apepak:

  • Remuneri 30 minuti di lavoro di un socio svantaggiato di Sonda Società Cooperativa Sociale Onlus;

  • Remuneri 3 giorni di lavoro di api da miele italiane (e dei loro apicoltori);

  • Sosteni l'agricoltura di cotone da coltivazione biologico a filiera etica.

  • Risparmi all'ambiente 1 metro quadrato di pellicola di plastica ad ogni utilizzo

Siamo fieri di poterlo dire:​

APEPAK 

HA SENSO IN TUTTI I SENSI

​Passa dalla parte della soluzione.

Se hai qualche curiosità o domanda... scrivici!