APEPAK E TERRA CRUDA®: MANI IN TERRA PER L'AMBIENTE

Spedizione gratuita con 50 Euro di spesa, soddisfatti o rimborsati!

Mani in terra per l'ambiente: insieme a Terra Cruda® un terreno abbandonato diventa un campo fiorito

Siamo lieti di annunciare l'evento "Mani in terra" organizzato con easyIT e Terra Cruda® per trasformare un terreno abbandonato in un campo fiorito. Insieme metteremo a dimora 2000 piante autoctone di camomilla, tulipani e fiordalisi al fine di attirare gli insetti impollinatori e riqualificare il territorio del Vei. Sono previsti laboratori per realizzare dei graziosi manufatti a partire dalla miscela di Terra Cruda® ed un’escursione guidata per scoprire la flora e la fauna tipiche del monte Pietra Perduca.

 

Noi di Apepak promuoviamo da sempre la tutela dell’ambiente e il rispetto per gli insetti impollinatori, creature meravigliose da cui dai quali dipende oltre il 70% della produzione agricola. Siamo perciò sempre alla ricerca di partner locali con cui raccontare il valore della biodiversità attraverso iniziative divertenti ed educative.

Lungo il nostro cammino abbiamo incontrato Terra Cruda® che come noi ha scelto di puntare su prodotti naturali, ecologici, realizzati con materie prime offerte dal territorio di origine. L’intento comune ci ha fatto sentire vicini ma è la condivisione di intenti a renderci più forti. Così con il supporto di easyIT (agenzia digital che assiste le aziende del territorio nella scelta di modelli di business innovativi ed eco-sostenibili) abbiamo progettato l’evento “MANI IN TERRA PER L’AMBIENTE”.

TERRA CRUDA® di Monica Bispo

Il cuore dell’evento è rappresentato da TERRA CRUDA® di Monica Bispo

Monica Bispo è una restauratrice, progettista di spazi verdi. Grazie alla sua conoscenza approfondita dei materiali e delle tecniche antiche ha creato Terra Cruda® una miscela speciale con cui realizza vasi “vivi” ovvero in grado di garantire essi stessi nutrimento alla pianta.

Il suo obiettivo è quello di concretizzano la teoria di Fukuoka, botanico e filosofo giapponese, precursore dell’agricoltura naturale. La paglia, elemento essenziale dei vasi Terra Cruda® aiuta a contenere l’umidità del terreno e nel contempo sviluppa microrganismi che permettono lo sviluppo e la fertilizzazione della terra. L’intervento dell’uomo si riduce così al minimo.

MANI IN TERRA PER L’AMBIENTE

L'iniziativa sposa due cause importanti.

La prima è la salvaguardia degli insetti impollinatori, che con il loro arduo lavoro contribuiscono silenziosamente ogni giorno a portare il cibo sulle nostre tavole. In particolare, la mission dell'evento punta a favorire il ripopolamento delle api. Le piccole e preziose operaie ronzanti, che rischiano di scomparire per sempre dal nostro pianeta per via dell'inquinamento e di altri fattori ambientali di cui siamo direttamente responsabili.

La seconda coinvolge il panorama appenninico, un tesoro che troppo spesso diamo per scontato, e che, al contrario, sarebbe opportuno valorizzare. L’obiettivo sarà quello di trasformare un terreno abbandonato in un campo fiorito. Insieme, metteremo a dimora 2000 piantine di camomilla, tulipani e fiordalisi al fine di attirare gli insetti impollinatori.

L’evento si articola in momenti diversi ed è adatto a tutte le età. Oltre alla messa a dimora di ben 2000 piante autoctone (tulipani, fiori di camomilla e fiordalisi e fiori selvatici) sono previsti laboratori per realizzare dei graziosi manufatti a partire dalla miscela di Terra Cruda ed un’escursione guidata per scoprire la flora e la fauna tipiche del monte Pietra Perduca, una montagna dell'Appennino ligure attorno alla quale ruotano curiosità affascinanti (ti basti pensare che un tempo era sommersa).

Grazie ad Apepak potreste poi pranzare all’aria aperta con un pick nick a impatto zero!

Qui trovate il programma completo dell’evento e tutti i dettagli per partecipare:

https://laterracruda.com/products/mani-in-terra-evento-9-maggio

Sarà un'esperienza indimenticabile ed un modo costruttivo per ricrearci e riconnetterci con la natura! Vi aspettiamo e ci auguriamo di poter portare avanti sempre più spesso iniziative come questa.

Laisser un commentaire

Veuillez noter que les commentaires doivent être approuvés avant d'être publiés